mercoledì 8 settembre 2010

Crostata al cioccolato

E' da un pò che non preparavo qualcosa di BUONOOOOOOOOO, dopo una veloce ricerca ho deciso di preparare questa stupenda crostata di Valentina Gigli
E' ottimaaaaa ma attenzione alla linea..... crea dipendenza per la sua bontà!!



Per la pasta frolla al cacao
200 g di burro
130 g di zucchero a velo
50 g di tuorli (circa 3)
300 g di farina 00
30 g di cacao in polvere
1 stecca di vaniglia

Per la crema pasticcera
250 ml di latte intero
75 g di zucchero
50 g di tuorli
25 g di maizena
1 stecca di vaniglia

Per la ganache
125 ml di panna liquida fresca
190 gr di cioccolato fondente al 70%. (ho usato del puro cioccolato fondente PERUGINA)

Per decorare
zucchero a velo



Lavorate il burro freddo con la farina, il cacao, lo zucchero a velo, i semini della stecca di vaniglia fino a ottenere un composto sabbioso. Aggiungete i tuorli e lavorate velocemente finché l’impasto non risulterà liscio e omogeneo e fatelo riposare in frigo per almeno mezz’ora. Per la crema versate in un pentolino una parte del latte con parte dello zucchero e portate a bollore. Nel frattempo sbattete i tuorli con il restante zucchero, la maizena ed i semini ricavati dalla stecca di vaniglia. Stemperate con qualche cucchiaio del latte che si è portato a bollore e versate delicatamente il composto nel restante latte caldo, portate tutto sul fuoco e cuocete finché non si addensa
Per la ganache versate la panna in un pentolino e mettete a scaldare sul fuoco. Portatela a ebollizione e aggiungete il cioccolato fondente tritato.
Togliete dal fuoco e mescolate finché il cioccolato non si sarà completamente sciolto.
Unite la ganache alla crema pasticcera e mescolate con cura usando un frullino a mano
Foderate uno stampo da crostata con diametro 22-24 cm con la frolla
Versate la crema al cioccolato ottenuta all’interno dello stampo di frolla e livellatela bene.
Con la pasta frolla avanzata formate alcune strisce che posizionerete sulla crostata.
Cuocete in forno preriscaldato a 180 ° C per 30-35 minuti. Una volta cotta lasciatela nello stampo e fatela raffreddare.
Una volta raffreddata spolverizzare con lo zucchero a velo.

1 commento:

  1. Mi spiace se non trovate i vostri interventi.... ma li ho perso tutti ..per un mio errore :((((
    questo è link dove vi ho comunicato il misfatto
    http://susy1958.blogspot.com/2010/12/ho-perso-tutti-i-vostri-commenti-mi.html

    RispondiElimina

Benvenuto/a nello spazio commenti!

Qui potrai lasciare un messaggio, un commento, una critica, un saluto!

Scegli l'opzione di identità adatta a te tra quelle proposte!

Ho attivato la moderazione dei commenti che devono essere approvati da me prima della pubblicazione!
Questo serve per evitare spam, link riportanti a virus e messaggi molesti, ma sopratutto perchè così mi arrivano le notifiche per email e sò sempre CHI commenta COSA!!!

Grazie per la visita e... ricorda:
lascia uno commento!!

>===(^.^)===<

La moderazione dei commenti è stata attivata. Tutti i commenti devono essere approvati dall'autore del blog.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...