giovedì 24 febbraio 2011

Estratto di vaniglia fatto in casa

Avendo delle stecche di vaniglia a disposizione (di cui ho parlato qui) alcuni mesi fa ho preparato l'estratto di vaniglia fatto in casa seguendo questa ricetta di Anice&Cannella.
E' una ricetta che vi consiglio vivamente di provare, dopo sono sicura che non userete mai più le bustine di vanillina (prodotto sintentico)
Riporto la ricetta di Paoletta con il procedimento





Ingredienti:

35 gr di acqua
35 gr di zucchero
60 ml di alcool a 95°
6 baccelli di vaniglia
1 pentolino
1 bottiglietta di vetro o barattolino a chiusura ermetica




Per prima cosa ci si deve procurare dell'ottima vaniglia, quella del Madagascar dovrebbe essere la migliore.
Preparate uno sciroppo con 35 gr di zucchero e 35 gr di acqua.
Fate bollire piano dai 2 a 5 minuti dal momento del bollore, e, in ogni caso, fino a che lo zucchero sarà completamente sciolto. Mescolare alla fine.
Lasciate raffreddare benissimo, poi aggiungete l'alcool e mescolate.
A questo punto, con un coltellino, aprite i vostri baccelli per il lungo, uno alla volta. Con un cucchiaino, estraetene i semi che metterete in infusione nel liquido. Non gettate le bacche, ma mettete anche queste in infusione, spezzandoli in due o tre parti.
Chiudete il vostro barattolo, o la bottiglietta, e sbattete molto bene subito, poi circa una volta al giorno per i prossimi 3 mesi o più.
Conservate tutto in un luogo fresco e buio, il vostro estratto migliorerà col tempo. Perderà sempre di più l'odore e sapore di alcool, prendendo al suo posto un incredibile aroma intenso di vaniglia.
Se capita che nei mesi di infusione usate della vaniglia, gettate poi la bacca usata nel liquido, di modo che questo sarà sempre più concentrato.
Dopo alcuni mesi filtrate il tutto, io l’ho filtrato dopo 6 mesi

9 commenti:

  1. Un'alternativa perfetta e molto naturale alle bustine di vanillina!!! la provo. ;)

    RispondiElimina
  2. Bella mi piace !! Ho sempre difficolta a trovare l'essenza di vaniglia liquida!! Ma non ho capito solo una cosa, la vaniglia si aggiunge dopo aver fatto bollire l'acqua con lo zucchero?
    Buona giornata e grazie per la dritta!

    RispondiElimina
  3. Ciao, Susy! Non ci conosciamo, ma essendo anche io una casalinga (con un passato un po' particolare, a dire il vero!) ed avendo anche io creato da poco un blog, ho deciso di dare un'occhiata in giro... così, mi sono imbattuta nel tuo sito! Complimenti! Sono diventata tua sostenitrice e tornerò a visitarti spesso!
    Silvana Planeta.

    RispondiElimina
  4. Queste pozioni magiche mi piacciono molto, proverò a cercare la vaniglia, ma dove posso reperirla facilmente? Forse nei negozi di dolci????

    RispondiElimina
  5. Ciao Susy! Felice di conoscerti, perchè le tue ricette sono molto belle, e quella di oggi è molto utile.
    Complimenti!!!!^_^
    Un bacio e a presto

    Raffa

    RispondiElimina
  6. wow...è davvero un'ottima idea, poi almeno sia cosa c'è dentro...le bustine sono comode....ma quanto naturali???....appena troverò delle bacche di vaniglia di ottima qualità userò questa ricetta, grazie per averla postata, a presto,
    ciaoooooooooooo

    RispondiElimina
  7. brava! Un buonissimo consiglio.
    Ciao

    RispondiElimina
  8. Non ci ho mai provato. Che sia la volta buona?
    Fabio

    RispondiElimina
  9. Ecco, questa per me è una ricetta davvero utile, visto che la vanillina la uso parecchio, pur sapendo che tanto bene non fa... Mi metto subito all'opera! Voglio anch'io il mio estratto di vaniglia fatto in casa :-) Grazie mille!!!

    RispondiElimina

Benvenuto/a nello spazio commenti!

Qui potrai lasciare un messaggio, un commento, una critica, un saluto!

Scegli l'opzione di identità adatta a te tra quelle proposte!

Ho attivato la moderazione dei commenti che devono essere approvati da me prima della pubblicazione!
Questo serve per evitare spam, link riportanti a virus e messaggi molesti, ma sopratutto perchè così mi arrivano le notifiche per email e sò sempre CHI commenta COSA!!!

Grazie per la visita e... ricorda:
lascia uno commento!!

>===(^.^)===<

La moderazione dei commenti è stata attivata. Tutti i commenti devono essere approvati dall'autore del blog.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...